Stemma della bibliotecaBiblioteche Comunali Treviso

Quadrato blu e rosso Catalogo
on-line
Quadrato verde Catalogo
ragazzi
tvb.bibliotechetrevigiane.it
Portale Regionale
Pentagono con spicchi colorati in blu, rosso, verde, arancio, giallo News
quadrato colorato che rappresenta la biblioteca di borgo Cavour
quadrato colorato che rappresenta la sede di Città giardino
quadrato colorato che rappresenta la biblioteca dei ragazzi
quadrato colorato che rappresenta la sede di San Liberale
quadrato colorato che rappresenta la sede di Sant'Antonino
Home Notizie Sabato 3 dicembre, biblioteca Zanzotto: La spirale delle vite perdute
Main Menu
Home
FAQ
Notizie
Proposte per le scuole superiori a.s. 2019/2020
Informazioni
Servizi
Patto per la lettura
Patto per la lettura - Attività
Collezioni
Pubblicazioni della Biblioteca
Altre biblioteche a Treviso

Sabato 3 dicembre, biblioteca Zanzotto: La spirale delle vite perdute  
Sabato 3 dicembre alle ore 16.00, in biblioteca Zanzotto, in collaborazione con l'associazione SeLALUNA, per la rassegna Incontri con il libro e dintorni, verrà presentato il libro di Margherita Gobbi, "La spirale delle vite perdute". La narrazione è a cura di Tiziana Zanardo; le letture a cura di SeLALUNA. È gradita la prenotazione al 0422 410840 (Biblioteca "A. Zanzotto").

Margherita Gobbi vive a Bologna, dove lavora nel settore educativo dal 1990. Laureata in Scienze dell’educazione, da molti anni si occupa di infanzia e di adolescenza, indagando ciò che si nasconde dietro alle storie più complesse e difficili. Dal 2021 ha ricevuto vari riconoscimenti per opere inedite.

La spirale delle vite perdute è un giallo psicologico ambientato in Valle d’Aosta e nei dintorni di Piacenza tra il 2003 e la prima metà degli anni Settanta. I protagonisti sono un commissario di polizia, Sebastian Grange e una psicologa, Florence Cretaz. Lui nasconde, dietro l’apparenza dell’uomo di successo e sicuro di sé, un passato doloroso. Lei è una donna appassionata del suo lavoro, determinata ma anche fragile. Anche lei nasconde un passato che l’ha profondamente segnata e che la unisce al commissario Grange. Insieme cercheranno di risolvere un caso di duplice omicidio che turba la tranquillità della Valgrisenche. Due donne, infatti, vengono uccise in modo efferato e non sarà facile per il commissario condurre le indagini tra indizi fuorvianti e personaggi misteriosi. L’aiuto di Florence sarà determinante per il commissario e il colpo di scena finale farà apparire l’orrore dal quale provengono quegli efferati delitti.
Ultimo aggiornamento 28 / 11 / 2022

Biblioteca di Borgo Cavour  0422 545342 / fax 0422 583066 info@bibliotecatreviso.it

Biblioteca di Città Giardino 'A. Zanzotto' 0422 410840 / fax 0422 549443 info@bibliotecatreviso.it

Biblioteca Ragazzi 'E. Demattè'  0422 658993  brat@bibliotecatreviso.it

Privacy | Dichiarazione di accessibilità